Porto turistico, Sacconi: “Alla riunione in Regione il Comune assente”

0

MONTALTO DI CASTRO – (ricev. e pubb.) Il 14 gennaio presso la Regione Lazio era stata fissata la prima riunione della Conferenza di consultazione per la Vas (Valutazione ambientale strategica) relativa al Piano dei porti regionale; ultimo passaggio fondamentale per l’approvazione del Piano dei Porti, dove la Tuscia vede candidati due Comuni per ospitare il porto turistico, Tarquinia e Montalto di Castro. Erano presenti tutti i Comuni costieri del Lazio, Tarquinia con il sindaco Giulivi, Montalto assente.

La lettera ufficiale di convocazione è arrivata al protocollo del Comune il 19 dicembre scorso; dov’era il vice Sindaco Luca Benni, sindaco facente funzioni, nonché assessore all’Urbanistica di Montalto? La riunione era di estrema importanza, perché aveva lo scopo di iniziare a definire i riferimenti concettuali ed operativi attraverso i quali si andrà a sviluppare la Vas, che ha lo scopo di definire la compatibilità sotto il profilo ambientale dei siti dove far nascere o meno i portituristici.

Gli assenti, si sa,non possono mai far valere le loro buone ragioni, gli assenti, si sa, hanno sempre torto. Ma se non interessa a Montalto la realizzazione del porto turistico, a chi deve interessare? Agli altri sicuramente! Uno in meno, c’è più spazio per tutti gli altri. In politica nulla è casuale, nulla accade per caso e la conclusione è che l’assenza di Luca Benni non sia stata una spiacevole dabbenaggine, ma certamente sia stata determinata da una sua precisa volontà: quella di fare in modo che Montalto di Castro non abbia mai il suo porto turistico.

A quale logica politica, di sviluppo economico e sociale risponda questo atteggiamento non ci è dato sapere, ma è giusto che i cittadini sappiano in modo da capire chi è e che cosa fa chi hanno eletto, qual è il comportamento di chi ha riscosso elettoralmente la loro fiducia. E qui, senza dubbio, è stata tradita. Dobbiamo concludere che le mancanze precedenti, a questa non furono una fortuita quanto sciagurata distrazione, ma rispondevano alla precisa volontà dell’Assessore Luca Benni, cioè quella di scongiurare la realizzazione del Porto turistico a Montalto di Castro, Pescia compresa. A questo punto una domanda sorge spontanea, ma l’assessore, secondo voi quale idea di sviluppo ha? Sempre ce l’ha un’idea di sviluppo! A pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca quasi sempre, evitiamo però di supporre quale possa essere la risposta. E’ bene che i cittadini si informino e riflettano. Riflettete cittadini, riflettete…. e se riuscite perlomeno voi pretendete delle risposte.

ALTRE NOTIZIE  Dalle borse per Gucci alle mascherine per i concittadini, la famiglia Trabucco esempio di solidarietà

Eleonora Sacconi

Consigliere di opposizione