12 C
Lazio

In Portogallo si parla di Francesco Barberini, l’aspirante ornitologo

ACQUAPENDENTE – Altro grande riconoscimento internazionale per Francesco Barberini, 10 anni, aspirante ornitologo di Acquapendente.

La SPEA, Sociedade portuguesa para o estudo das aves, che rappresenta in Portogallo Birdlife International, nell’apprezzare e riconoscerne il grande valore ha condiviso il video realizzato da Francesco sul birdwatching alle Azzorre, dove ci mostra fra l’altro, le immagini che è riuscito a riprendere del Ciuffolotto delle Azzorre in portoghese Priolo, uno degli uccelli più rari al mondo, ne restano pochissimi esemplari in una piccola parte di una sola isola dell’arcipelago. Questo si aggiunge al riconoscimento già pervenuto dall’Ambasciata Portoghese in Italia.

Francesco, non curante di tutto ciò che sta accadendo attorno a lui, continua a girare l’Italia con la sua personale conferenza “Gli uccelli, i dinosauri di oggi” con la quale spiega in maniera mirabile l’evoluzione dei dinosauri in uccelli, presentando il suo libro dal titolo “Il mio primo grande libro sugli uccelli”, edito da Stampa Alternativa, con prefazione di Emanuele Biggi, noto naturalista e presentatore della trasmissione di Rai3 Geo&Geo; presentazione di Sara Riello, direttrice del Museo sulla Migrazione e Osservatorio Ornitologico di Ventotene; introduzione di Filippo Belisario, Comunicatore della Regione Lazio e con le foto di Pietro Iannetta, apprezzato fotografo naturalista.

- Advertisement -

Altre notizie

Natale: Forza Italia lancia la campagna per gli acquisti a Viterbo

VITERBO - (ricev. e pubb.) "Come già avvenuto in Francia, con la mobilitazione di esponenti politici e del mondo della cultura, anche in Italia...

Lega Viterbo: “Al via una raccolta di pc e tablet da donare agli studenti viterbesi più bisognosi”

VITERBO - Il coordinamento Lega di Viterbo, nell’ambito delle iniziative di promozione sociale e culturale,  ha avviato una campagna di raccolta per giovani studenti...

Proseguono con successo le visite guidate nel cuore della Tuscia

VITERBO - Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In Etruria, iniziando proprio dal capoluogo della Tuscia, ci...

“Fasti e i misteri della famiglia Bruschi Falgari”, il 14 novembre, e la passeggiata “Dalle Arcatelle al tempo”, il 15 novembre

TARQUINIA - Natura, arte e rispetto delle disposizioni anticovid. È quanto propone la guida turistica tarquiniese Claudia Moroni per il weekend del 14 e...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.