Prende un caffè al bar ma era ai domiciliari

VETRALLA – Ha pensato di prendere un caffè benché fosse ai domiciliari. Un uomo di 29 anni, di nazionalità romena, è stato arrestato dai carabinieri di Vetralla per evasione. L’uomo, ristretto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato sorpreso dai militari a piazza Santa Maria del Soccorso mentre entrava all’interno del bar. Immediatamente fermato, è stato portato in caserma e poi arrestato.