Presepe vivente: il bis conferma oltre 1600 visitatori

0

TARQUINIA – Quest’anno oltre 3700 persone hanno ammirato il Presepe vivente di Tarquinia. Gli organizzatori tirano le somme, che registrano oltre 1600 visitatori all’ultimo appuntamento posticipato al 4 gennaio a causa delle temperature in picchiata della scorsa settimana. Una conferma della bellezza della rappresentazione, una delle più importanti della Tuscia e del Lazio, capace di attirare visitatori da ogni parte del viterbese e da Roma, Toscana e Umbria. «Una grandissima soddisfazione che ripaga il lavoro svolto in questi mesi – sottolinea l’organizzazione – per realizzare un evento di qualità. L’attesa ora è tutta per domani 6 gennaio, con il corteo dei Re Magi e lo spettacolo finale dei fuochi di artificio».

Il Presepe vivente è organizzato dalla Pro Loco Tarquinia e dall’associazione Presepe Vivente, con il supporto del Comune di Tarquinia e dell’Università Agraria e in collaborazione con la diocesi di Civitavecchia e Tarquinia, il comitato di quartiere San Martino, le associazioni Tarquinia Viva, Pro Tarquinia e Anziani con l’Hobby del Modellismo. L’evento ha il sostegno di Enel ed è patrocinato dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Viterbo. Per ogni informazione è possibile visitare la pagina facebook “Presepe Vivente di Tarquinia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.