Prima Regata Nazionale della classe velica Dart 18

A Tarquinia Lido il 25 e 26 luglio

0

TARQUINIA – La prima regata nazionale dei catamarani Classe Dart 18 quest’anno è stata organizzata dall’Assonautica di Tarquinia e si svolgerà a Tarquinia Lido nel tratto di mare antistante all’associazione (accanto al Porto Clementino) sabato 25 e domenica 26 luglio.

La Regata Dart 18 di Tarquinia fa parte di un circuito di sei regate che si concluderà con la regata Nazionale di Ostia ad ottobre.
La classe Dart 18 è una classe internazionale riconosciuta sia dalla Federazione Italiana Vela, che da World Sailing.

In Italia la classe Dart 18 è coordinata da DART 18 ITALIA ASD (www.asidart.it). L’imbarcazione utilizzata, Il Dart 18 è un catamarano a vela lungo 5,49 mt, largo 2,29 mt che pesa 129 Kg: non ha derive, né boma, ha un solo trapezio ed ha una velatura ridotta così da resistere ad andature anche con venti forti. È stato progettato da Rodney March ed è stato costruito per la prima volta nel 1975.

Quest’anno alla storica regata organizzata dall’Assonautica Tarquinia sarà presente un gruppo di velisti di livello internazionale tra i quali il campione del mondo Dart 2018 e pluricampione Italiano Alessandro Siviero, i campioni del mondo Dart Youth 2018 Alessandro Cesarini e Aurora Baldi, la terza classificata al mondiale femminile 2019 della classe Hobie cat Giulia Ancillotti, il campione Europeo Youth 2019 della classe Hobie cat Andrea Tramutola, e il secondo classificato al campionato Europeo Youth 2019 della classe Hobie cat Federico Spina.
Tutte le informazioni e le foto sullo svolgimento della regata saranno pubblicate sulle pagine FB ed Instagram dell’Assonautica di Tarquinia.