“Quando la disabilità si trasforma in un SuperPotere”

Al via oggil’incontro aperto alla cittadinanza organizzato dall’Associazione Don Bosco in collaborazione con SuperAbile Viterbo. Testimonial Lorenzo Costantini

RIVALTA DI TORINO – “Quando la disabilità si trasforma in un SuperPotere”. Al via mercoledì 13 marzo l’atteso incontro organizzato dall’Associazione Don Bosco, in collaborazione con SuperAbile Viterbo.

Lorenzo Costantini, accompagnato da Roberta Canensi, presenterà il format ideato e fondato da Alfredo Boldorini, consigliere comunale di Bassano Romano (VT) raccontando la sua straordinaria esperienza fatta di resilienza e di forza “che vuole essere – queste le parole del parroco Don Paolo – un esempio per la nostra parrocchia, per la nostra comunità e soprattutto per i nostri giovani”.

Il Parroco Don Paolo Alesso
Il Parroco Don Paolo Alesso

Ed infatti l’evento di domani, con inizio alle ore 18, assume una caratteristica importante in quanto organizzato proprio nell’Oratorio Tetti Francesi di Via Fossano, 22, una delle più belle realtà associative ed aggregative di Rivalta di Torino.

“Abbiamo conosciuto Lorenzo quasi per caso tempo fa durante una giornata dei centri estivi – ricorda Don Paolo –. Ci ha raccontato del progetto SuperAbile e abbiamo chiesto la condivisione anche con i ragazzi della nostra parrocchia. Siamo molto grati di questa opportunità di coinvolgimento, nonostante i tanti chilometri di distanza. E’ molto importante che soprattutto i giovani – conclude il parroco e presidente dell’Associazione Don Bosco di Rivalta – possano comprendere che abilità, come l’impegno, la gioia di vivere, l’adattabilità, il coraggio, possono essere più potenti di molte disabilità”.

“Oltre a Lorenzo Costantini e Roberta Canensi per l’ottimo lavoro preparatorio svolto, ringraziamo anche l’Associazione Don Bosco, il parroco Don Paolo e la coordinatrice dell’Oratorio Agnese Orlandini – sostiene Alfredo Boldorini – per averci voluto insieme a loro in questa 43esima uscita di SuperAbile. Per noi è motivo di grande pregio non solo essere presenti in Piemonte, non solo aver avuto la possibilità di allacciare importanti collaborazioni, ma anche poter portare il nostro format ed il messaggio che esso incarna nelle realtà associative, sul territorio torinese a stretto contatto ed in partnership con la Parrocchia di Via Fossano, 22”.

Progetto SuperAbile

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.