15 C
Lazio

HOME

Due milioni e 500mila euro per salvare il litorale di Marina di Pescia Romana

MONTALTO DI CASTRO - (ricev. e pubb.) "Grazie all’impegno e l’interessamento costante sul nostro territorio dell’onorevole Enrico Panunzi, consigliere regionale, e di...

Scomparsa Mario Cipolloni, il cordoglio del sindaco Arena

VITERBO - "Se ne è andato un bravo giornalista. Mario Cipolloni era un giornalista vecchio stampo che ho avuto modo di apprezzare...

Covid: positivo un bambino della scuola primaria, classe in quarantena

TARQUINIA - "La Asl Viterbo ci ha informato che si sono registrate 8 nuove positività nella nostra città (tra cui un nucleo...

Quanta salute hai? Te lo dice l’app di “Rofes” in 3 minuti

MILANO – È stata accolta con grande entusiasmo al “Sana 2016” la presentazione del Rofes, un rivoluzionario dispositivo, integrato con un’app, che permette di tenere sotto controllo il livello di salute proprio e di tutta la famiglia.

In soli 3 minuti il dispositivo è infatti in grado di analizzare e valutare in maniera “preclinica” il proprio livello generale di salute, lo stato psico-emozionale (stress, fatica e nervosismo) e permette di valutare ben 17 organi e sistemi dal punto di vista funzionale ed energetico. Ma quali informazioni fornisce di preciso il Rofes e perché è utile? L’uso regolare del Rofes consente di monitorare e ottimizzare le nostre abitudini quotidiane che determinano lo stile di vita quali diete, alimentazione, attività fisica, carichi di lavoro, attività stressanti, assunzione di rimedi o integratori, trattamenti, massaggi, ecc., in modo da scoprire e vedere come questi fattori possano influire direttamente sullo stato della nostra salute.

Grazie a tabelle storiche e grafici automatici si può creare e conservare un tracciato dinamico dell’impatto che ha il nostro stile di vita sulla nostra salute. Per tutte queste caratteristiche il Rofes si pone come un dispositivo indispensabile per chi ama fare prevenzione ed è alla ricerca delle migliori condizioni per il proprio benessere fisico, mentale e sociale, nel comodo della propria casa.

Naturalmente non si tratta di un dispositivo medico che esegue o va a sostituire i comuni esami clinici o diagnostici, che devono essere comunque eseguiti all’occorenza in base alle indicazioni del proprio medico. Insomma grazie alla sua innovativa tecnologia il Rofes anticipa il futuro ad oggi: basta collegarlo ad un tablet o ad un pc per riuscire a “comunicare con il proprio corpo” e tenerlo sotto controllo tramite i vari parametri. I più curiosi possono effettuare un test gratuito presso la sede dell’importatore o presso un centro vendita autorizzato: per saperne di più basta rivolgersi al sito internet www.rofesitalia.itwww.tommesani.it oppure alla pagina facebook.com/tommesani.bologna.

- Advertisement -

Altre notizie

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

L’assessore Notazio: “Le bellezze del nostro territorio alla fiera internazionale del Turismo di Rimini”

MONTEFIASCONE - Il Comune di Montefiascone protagonista alla Fiera del Turismo di Rimini. L’assessore al turismo Fabio Notazio, dopo le nuove iniziative...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.