Rapina a Orte, arrestata una donna

In manette una donna straniera di 30 anni

ORTE – I carabinieri di Orte hanno arrestato una donna straniera di 30 anni. La donna, in una zona periferica di Orte, avrebbe aggredito un operaio del luogo rubandogli un telefono cellulare, circa 120 euro in contanti, il bancomat e le chiavi di casa.

L’uomo, nell’aggressione, ha riportato delle lesioni, pertanto è dovuto ricorrere al pronto soccorso per le cure del caso. L’operaio appena è riuscito ad allontanarsi ha dato l’allarme avvisando i carabinieri della stazione di Orte.

I militari immediatamente giunti sul luogo hanno rintracciato la donna che era ancora in possesso di tutta la refurtiva. Una volta bloccata, è stata dichiarata in arresto.
Al termine della formalità di rito in caserma, è stata condotta presso il carcere femminile di Civitavecchia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.