8.6 C
Lazio

HOME

Scomparsa Mario Cipolloni, il cordoglio del sindaco Arena

VITERBO - "Se ne è andato un bravo giornalista. Mario Cipolloni era un giornalista vecchio stampo che ho avuto modo di apprezzare...

Torna l’album delle figurine sportive

L’assessore Corona: "Momento difficile, un segnale di vicinanza e speranza al mondo dello sport"

Tentano di raggirare un imprenditore, truffatori identificati e denunciati

TUSCANIA - In trasferta da Roma per tentare una truffa ai danni di un imprenditore ma sono stati identificati e denunciati dai...

Recupero e messa in sicurezza edilizia scolastica, quattro milioni destinati nella Tuscia

scuola dell'infanzia di PesciaVITERBO – Piovono soldi sull’edilizia scolastica. A stanziarli la Regione Lazio con 76 milioni di euro destinati su tutto il territorio regionale. «I finanziamenti – dice Il vicegruppo del Pd, Riccardo Valentini – andranno direttamente ai comuni. Fanno parte del “Programma straordinario di interventi”, approvato questa mattina, con il quale è stato deliberato uno stanziamento e 4 milioni saranno indirizzati per il recupero e la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica della Tuscia. Il provvedimento – continua Valentini – introduce inoltre novità nei criteri di assegnazione delle risorse. I fondi sono infatti così suddivisi: 37,5 milioni per i 15 municipi di Roma; oltre 12,8 milioni per i 253 comuni con popolazione scolastica tra 1 e mille alunni; 8,2 milioni per i 15 comuni con popolazione scolastica compresa tra 5 mila e 10 mila alunni; 7,5 milioni per i 30 comuni con popolazione scolastica tra 2.000 e 5.000 alunni; 7,2 milioni per 8 comuni con popolazione scolastica tra i 10.000 e 50.000 e, infine, 3,3 milioni per i 33 comuni con popolazione scolastica tra i 1.000 e 2.000 alunni».

«Un investimento – conclude Riccardo Valentini – che in questo settore non si realizzava da anni e che coinvolge 340 scuole della Regione Lazio, a conferma di come questa amministrazione voglia garantire il massimo della serenità e della sicurezza agli studenti dei nostri territori e le loro famiglie».

[divide color=”#000000″]

Enrico Panunzi, Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio:

«Da mettere in risalto, a mio parere, il fatto che nonostante i tagli queste risorse rimangono e che gli enti locali avranno la possibilità di decidere liberamente quali interventi di sicurezza effettuare, nell’ottica di una pianificazione meno centralizzata e più rispettosa delle esigenze di chi sul territorio ci vive, lo amministra e lo conosce. Una garanzia in più, quest’ultima, che i soldi saranno spesi al meglio nell’interesse esclusivo degli studenti. Con questo atto, inoltre, si dimostra ancora di più che l’educazione è una delle priorità individuate dalla Giunta Zingaretti».

- Advertisement -

Altre notizie

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

L’assessore Notazio: “Le bellezze del nostro territorio alla fiera internazionale del Turismo di Rimini”

MONTEFIASCONE - Il Comune di Montefiascone protagonista alla Fiera del Turismo di Rimini. L’assessore al turismo Fabio Notazio, dopo le nuove iniziative...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.