9.4 C
Lazio

Reperti archeologici nello scatolone, due denunce

sequestro piatti rinascimentali Cellere
Il materiale sequestrato dai carabinieri di Cellere

CELLERE – Due persone sono state denunciate dai carabinieri della stazione di Cellere per ricettazione di sette piatti di epoca rinascimentale. Nei guai un uomo di Valentano di 68 anni e un 69enne della provincia di Siena, entrambi controllati dai militari in una operazione scaturita a seguito di alcuni accertamenti sul territorio. Il valentanese, già conosciuto alle forze dell’ordine, da tempo era solito aggirarsi nel territorio di Cellere. Ieri la pattuglia dell’Arma, notandolo nuovamente nella zona, lo ha seguito e fermato mentre tentava di consegnare al secondo uomo uno scatolone sigillato. Dal controllo dei carabinieri, all’interno della scatola, sono stati rinvenuti imballati i reparti archeologici. I due uomini non sono stati in grado di giustificarne il possesso né di chiarirne la provenienza. Il materiale è stato sequestrato in attesa di ulteriori accertamenti.

LEGGI ANCHE  Aeopc: "Consegnate le mascherine alle scuole di Tarquinia"
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Danneggia l'auto e gli infissi delle finestre della Croce Rossa, denunciato