13.9 C
Lazio

Inaugurata la nuova area di sgambatura per cani

VITORCHIANO - Nella mattina di sabato 17 ottobre è stata inaugurata a Vitorchiano la nuova area di sgambatura per cani "Falco Dog" in Via degli Ulivi...

Riccardo Valentini: «Oltre 280mila euro alla Tuscia per expo 2015

Riccardo Valentini
Riccardo Valentini

VITERBO – «Oltre 280mila euro di finanziamenti alla Tuscia per un investimento complessivo di circa 510mila euro. È il risultato ottenuto dal territorio viterbese grazie all’avviso pubblico della Regione Lazio per il sostegno a progetti coerenti con il tema di Expo ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la vita’». A renderlo noto è Riccardo Valentini, vice capogruppo del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio.

I progetti finanziati sono: 1) “I sapori del rito – Il Trasporto della Macchina di Santa Rosa: tradizioni e patrimonio-Viterbo per EXPO 2015” (capofila il Comune di Viterbo, investimento complessivo 124.818,54 euro, agevolazione ammessa 72.894,03), 2) “Tuscia Food Valley: produzione e cultura del cibo tra passato, presente e futuro” (capofila l’Università degli Studi della Tuscia, investimento complessivo 124.976,90 euro, agevolazione ammessa 72.937,07 euro); 3) “Menu dei Papi, il mangiare dei pellegrini. Storie, cibi, spiritualità sulle strade della Tuscia” (capofila la Fondazione Caffeina Cultura, investimento complessivo 141.151,11 euro, agevolazione ammessa 72.993,70 euro); “Le città invisibili” (capofila Comunità Montana Alta Tuscia Laziale, investimento complessivo 120.263,90 euro, agevolazione ammessa 70.080 euro).

Le graduatorie con i progetti idonei finanziabili e non finanziabili, non idonei e non ammissibili sono state pubblicate oggi sul bollettino ufficiale della Regione Lazio e sul sito internet www.lazioexpo2015.it.

«Obiettivo degli investimenti – spiega Valentini – è quello di sviluppare azioni promozionali e di marketing tese a individuare nuovi mercati e clienti, direttamente o mediante la ricerca di partner internazionali, per prodotti e servizi. Inoltre, azioni di promozione e marketing del territorio e delle risorse ambientali attraverso attività di progettazione, comunicazione e valorizzazione, anche a fini turistici, realizzazione ex novo ovvero completamento di infrastrutture fisiche e tecnologiche, purché realizzate e operative entro il semestre espositivo, azioni di divulgazione e presentazione di attività di ricerca e idee innovative applicabili. Infine – conclude Riccardo Valentini –  attività di diffusione della conoscenza e sensibilizzazione».

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.