2.2 C
Lazio

Richiesto lo stato di calamità per i danni del maltempo

Fiume Mignone
Il fiume Mignone

TARQUINIA – «Presentata la richiesta dello stato di calamità naturale per i danni causati dal maltempo». Lo comunica il sindaco Mauro Mazzola, che prosegue: «Tra il 4 e il 5 febbraio si sono verificate violente precipitazioni temporalesche e grandinate. L’esondazione dei fiumi Marta e Mignone ha inoltre provocato l’allagamento di decine di ettari di terreni coltivati, compromettendo in modo irrimediabile parte delle produzioni agricole».

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie