10.5 C
Lazio

Riciclaggio di denaro, beccati con 198mila euro in contanti

TARQUINIA – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Tuscania hanno denunciato in stato di libertà quattro cittadini cinesi tutti senza fissa dimora per concorso in riciclaggio e detenzione di banconote false.

La denuncia scaturisce da un controllo alla circolazione stradale di una vettura con a bordo quattro persone, tutte di un’età compresa tra i 43 e i 47 anni. Il loro atteggiamento ha insospettito i carabinieri, che hanno eseguito una perquisizione personale rinvenendo nel cofano dell’autovettura una valigetta con all’interno 198mila euro in banconote di vario taglio. I quattro, alle richieste circa la provenienza del danaro, non hanno dato spiegazioni. All’interno della valigetta sono state trovate anche due  banconote da 20 euro  false.

Alla luce di ciò i militari hanno provveduto al sequestro dell’intera somma depositandola su un libretto postale infruttifero e contestualmente al sequestro delle banconote false che saranno sottoposte, presso la Banca d’Italia, agli accertamenti tecnici del caso.

LEGGI ANCHE  Festeggiano il 18esimo di compleanno in un agriturismo violando le norme anticovid
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Viola il divieto di avvicinarsi e aggredisce la moglie, arrestato dai carabinieri