Ripopolamento marino, 5mila giovani astici rilasciati in mare

MONTALTO DI CASTRO – Oltre 5mila giovanissimi astici rilasciati in mare davanti la costa di Montalto di Castro. Il Cismar (Centro ittiogenico sperimentale marino) dell’Università della Tuscia sta continuando il progetto iniziato qualche anno fa per il ripopolamento marino.

Gli asticetti andranno a ripopolare la prateria di posidonia protetta dal progetto Life Natura, con 550 dissuasori installati sui fondali contro la pesca a strascico illegale. Nel progetto c’è anche inserito il recupero della plastica in mare, grazie all’apporto dei pescatori.

GUARDA L’INTERVISTA

Cinquemila giovani astici rilasciati in mare

MONTALTO DI CASTRO – Oltre 5mila giovanissimi astici rilasciati in mare davanti la costa di Montalto di Castro. Il Cismar (Centro ittiogenico sperimentale marino) dell'Università della Tuscia sta continuando il progetto iniziato qualche anno fa per il ripopolamento marino. #Unitus #Cismar #Ripopolamentomarino #MontaltodiCastro #mare #astici

Pubblicato da EtruriaOggi su Sabato 16 febbraio 2019

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.