19.6 C
Viterbo
sabato 24 Luglio 2021

“Riportiamo alla luce la chiesetta di Santa Lucia”

MONTALTO DI CASTRO – (ricev. e pubb.) La chiesa di Santa Lucia è un patrimonio storico affettivo inestimabile di tutti i Montaltesi. Più volte, anche in virtù di questo, si è parlato di progetti di ristrutturazione e restauro di quel luogo sacro ed accogliente, che, per ognuno di noi, rappresenta molto, ma che non sono mai andati in porto. 

In effetti, l’ultimo intervento effettuato, nei pressi della chiesetta, è stata una pulizia del verde incolto dei luoghi circostanti, grazie ai volontari di un associazione che, nel 2016, se ne fecero carico. Oggi, però, dato il tempo trascorso, per raggiungere la chiesetta di Santa Lucia bisogna attraversare una specie di giungla quasi invalicabile.

È così che, dopo aver raccolto la disponibilità di alcune ditte specializzate e di alcuni volontari del Circolo PD di Montalto di Castro e degli Amici del mare e dell’ambiente, ho deciso di intervenire con la pulizia del verde dei luoghi circostanti la chiesa storica in questione, così che si riporti alla luce tanto affetto e tanta bellezza.

LEGGI ANCHE  Al via la seconda edizione di “Passæggi di tempo, esperienze, escursioni e narrazioni”

Chiaramente, il nostro intervento è stato già comunicato, via pec, a chi di dovere, e non sarebbe male, se, alla fine della giornata, l’amministratore della nostra parrocchia, Padre Monzon Vega Nilton, volesse unirsi con i fedeli in quei luoghi. Forse questo potrebbe sensibilizzare l’amministrazione comunale a riprendere in mano quei progetti di ristrutturazione e restauro di un bellissimo e piccolissimo luogo di culto, patrimonio di tutti i cittadini di Montalto. In ogni caso, domenica 31 ottobre ci daremo da fare (senza nessun onere economico a carico dell’ente) e sarà un orgoglio e una gioia ritornare a vedere la nostra, seppur diroccata, Santa Lucia.

Quinto Mazzoni
Consigliere comunale

Altre notizie