Rissa in centro a Viterbo, tre arresti

VITERBO – Tre italiani, tutti di Viterbo, sono stati arrestati ieri per rissa dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del capoluogo.

I tre, di 26, 40 e 50 anni, hanno dato inizio ad una rissa in via Garbini, scaturita per futili motivi, ma evidentemente degenerata che li ha visti colpirsi pesantemente con numerosi calci e pugni tanto che sono dovuti ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri che li hanno arrestati nella flagranza di reato e tradotti presso le camere di sicurezza.