Rissa tra famiglie per un parcheggio, otto arresti

Sei persone finite in ospedale e otto arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Viterbo

RONCIGLIONE – Otto persone arrestate dai carabinieri della Compagnia di Ronciglione a seguito di una maxi rissa scoppiata tra due famglie di nazionalità romene. Il fatto è avvenuto in un paese della Tuscia, dove sono intervenute diverse pattuglie dell’Arma di Viterbo, Caprarola e Capranica.

Le due fazioni familiari avverse hanno iniziato ad insultarsi per la gestione del parcheggio delle loro autovetture, ed hanno poi degenerato in una cruenta e prolungata rissa che ha fatto finire sei di loro presso il pronto soccorso dell’ospedale Belcolle.

Dopo essere stati ricondotti alla ragione dall’intervento delle quattro autoradio del comando provinciale dei carabinieri di Viterbo, i miltari intervenuti, una volta sedata la rissa, hanno generalizzato gli otto partecipanti dichiarandoli tutti in arresto e tradotti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.