Robilotta: “Zingaretti trovi soluzioni su ciclo rifiuti”

ROMA – “Zingaretti per acquisire la benevolenza della Raggi e avere il soccorso dei 5 stelle in aula ha sposato la teoria del movimento dei rifiuti zero. Tanto da meritarsi subito il plauso della Lombardi”. Lo afferma Donato Robilotta, responsabile di Energie per l’Italia del Lazio.
“Vedremo se affronteranno nei prossimi giorni il tema della discarica di servizio o se faranno melina per non assumersi le loro responsabilità – aggiunge Robilotta -.
Dai resoconti si intuisce che continuano all’unisono a dire no al termovalorizzatore di Roma, già costruito al 50%, e immagino che faranno di tutto per non riaccendere quello di Colleferro. Questo provocherà un danno erariale ingente e rischia di portare al fallimento la società Lazio Ambiente. Noi ci proporremo con tutte le forze al partito del “No”, per salvare una società pubblica e per far entrare immediatamente in funzione l’impianto, vitale per evitare che l’emergenza rifiuti diventi strutturale”.
“Mi chiedo – conclude Robilotta – solo se tutti nel Pd la pensino come Zingaretti sul no all’impianto e che fine abbiano fatto esponenti di primo piano come Renzo Carella e Bruno Astorre che sollecitarono e aiutarono la costituzione di Lazio Ambiente che detiene la proprietà dell’impianto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.