6.2 C
Lazio

Rocca Respamapani e Valle del Marta… da visitare

TUSCANIA – Prosegue l’itinerario di conoscenza e promozione nei luoghi più o meno conosciuti ed esplorati del nostro territorio. Domenica 8 marzo alla scoperta dell’area di Respampani, una delle zone più misteriose ed affascinanti della Tuscia, anche per la presenza di due Rocche, la nuova e la vecchia, quest’ultima posizionata, come prediligevano gli etruschi, alla confluenza di due torrenti. La storia di questa zona è poco conosciuta e ha uno straordinario interesse anche dal punto di vista geologico e naturalistico. Basti pensare che il geosito tra rocca Respampani e il Torrente Traponzo copre un intervallo di tempo geologico superiore ai 60 milioni di anni.

Domenica è possibile visitare, in un contesto davvero straordinario, boschi, sentieri, fiumi, ruscelli, cascate e imponenti rovine. Grazie alla disponibilità e alla collaborazione del Comune e della Pro loco di Monte Romano, si potranno ammirare anche gli interni della “nuova” Rocca Respampani, edificata nel ‘600 e mai terminata.

Escursione di media-facile difficoltà, non adatta a bambini di età inferiore ai 10 anni.

Per info e prenotazioni  segreteria@prolocoviterbo.it

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie