Sagra delle castagne di Soriano nel Cimino, scelto il drappo per il palio

È stato scelto a Soriano nel Cimino il drappo da assegnare alla contrada vincitrice del Palio in programma il prossimo 2 ottobre 2022 nell’ambito della Sagra delle Castagne, la grande manifestazione storico-rievocativa che giunge quest’anno all’edizione numero 55. Per la prima volta la cerimonia è stata svolta nella sala consiliare del Comune, a sottolineare ancor di più lo stretto legame tra questa festa e la città della Tuscia.

L’opera, selezionata tra le cinque finaliste in concorso da una qualificata giuria, presieduta dall’artista Alvaro Ricci e composta dai rappresentanti di Ente Sagra delle Castagne, amministrazione comunale, contrade, Pro Loco, Cost, artisti, fotografi e storici, è “Il magnifico Palio di Soriano” di Paola Imposimato di Firenze. Laureata presso l’Accademia di Belle Arti del capoluogo toscano, ha vinto numerosi premi, esposto in mostre in tutta Italia e ha disegnato palii per molte manifestazioni storiche in varie importanti città quali Firenze, Pisa, Pistoia, Lucca, Massa, Ferrara, Gubbio, Montebelluna, Merano, Anagni, Montepulciano, Sarteano. Ha inoltre realizzato numerose illustrazioni editoriali, come quelle del libro di Roberto Parnetti sui 90 anni della Giostra del Saracino di Arezzo.

Il drappo per Soriano è ispirato alla fierezza dell’arciere, che apre la scena in primo piano, e alla destrezza del cavaliere, la cui figura si erge nel dinamismo del momento della giostra degli anelli in sella al suo cavallo. I colori delle quattro contrade sorianesi – Papacqua, Rocca, San Giorgio, Trinità – avvolgono emblematicamente la lancia, per poi irradiarsi come in un’esplosione di forza ed energia, a simboleggiare la solennità dell’evento della disputa del Palio. Sullo sfondo uno scorcio della città con il maestoso Castello Orsini. 

“Complimenti a Paola Imposimato per la sua splendida opera d’arte che darà ulteriore lustro al nostro Palio – commenta Antonio Tempesta, presidente dell’Ente Sagra delle Castagne – Con la scelta del drappo, un passaggio non certo facile vista l’elevata qualità degli artisti che hanno partecipato al concorso, entriamo sempre più nel vivo dei preparativi per la Sagra delle Castagne, la cui cinquantacinquesima edizione segna finalmente il ritorno alla normalità. Dal 29 settembre e per i tre primi fine settimana di ottobre proporremo ai visitatori un ricco programma di manifestazioni in costume, conferenze, presentazioni di libri e tante altre iniziative all’insegna della tradizione e della cultura e non mancheranno varie sorprese a cui stiamo lavorando. Quella di Soriano è una festa in grado di attirare attenzione a livello nazionale, come dimostra il recente inserimento da parte del Ministero della Cultura nella mappatura delle rievocazioni storiche d’Italia, in cui rappresentiamo il Lazio. Ed è nostra intenzione farla conoscere sempre di più e renderla un grande strumento di promozione turistica del territorio”.

drappo palio

Ultime

Iniziati i lavori di riasfaltatura della Strada Provinciale Grottana

Continuano gli interventi commissionati dalla Provincia di Viterbo sulle...

Controlli dei carabinieri: un arresto, una denuncia e una segnalazione in prefettura

Una persona arrestata, una denunciata e un'altra segnalata alla...

Concluso il pellegrinaggio del cuore di Santa Rosa

Si è concluso domenica 2 ottobre 2022, con la...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.