2.2 C
Lazio

Sanità: Valentini (PL) accordo su mobilità sanitaria «Atto che garantisce servizi»

Riccardo Valentini
Riccardo Valentini

VITERBO – Il protocollo d’intesa sottoscritto da Nicola Zingaretti e Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria,  sulla mobilità sanitaria riguardante quei territori che si trovano al confine delle due regione – in particolare l’Acquesiano e la Teverina nella provincia di Viterbo – rappresenta un ulteriore ed importante passaggio volto a garantire un sistema di servizi sanitari efficienti a tutti i cittadini, anche quelli delle zone di “confine”. La mobilità sanitaria è un fenomeno che inevitabilmente riguarda quei comuni in cui per motivi geografici e della rete viaria, è più agevole  raggiungere strutture ed ospedali di altre regioni: prevederla con un protocollo che ne stabilisce le modalità è un’ottima scelta che nel caso specifico del territorio viterbese, permetterà di alleggerire la pressione sull’ospedale di Belcolle, garantendo attraverso il dirottando degli interventi di emergenza a pochissimi chilometri cure tempestive e il mantenimento degli standard assistenziali.  Una scelta che conferma il modello sanitario a cui la Giunta Zingaretti e la cabina di regia con il supporto dei consiglieri stanno lavorando fin dall’inizio, per rafforzare in tutte le provincie il sistema della sanità pubblica anche attraverso scelte di razionalizzazione e rafforzamento del decentramento.

Riccardo Valentini, capogruppo Per il Lazio

LEGGI ANCHE  Sfiorata la rissa a piazza della Repubblica, intervento della Polizia
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Rete degli studenti medi: "Rientrare non basta, ora vogliamo sicurezza"