Scoperta piantagione di marijuana, un arresto

ORTE – Contrasto allo spaccio di droga, i carabinieri hanno arrestato un giovane italiano per coltivazione di sostanze stupefacenti. L’arresto è avvenuto nei giorni scorsi, quando i militari, a seguito di una indagine, hanno  bloccato il ragazzo in un casaletto, in località Bassano in Teverina. Al suo interno sono state rinvenute tredici piante di sostanza stupefacente tipo marijuana regolarmente irrigate. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti ulteriori grammi di sostanza stupefacente.

Le piante poste sotto sequestro, opportunamente selezionate, hanno fornito un prodotto di circa 3Kg di cime di marijuana, con un elevato principio attivo. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.