18.9 C
Viterbo
domenica 13 Giugno 2021

Scoperto dalla finanza deposito clandestino, sequestrati 400 capi di abbigliamento

VITERBO  – La Guardia di finanza del Comando provinciale di Viterbo ha sequestrato un deposito clandestino contenente circa 400 capi di abbigliamento e accessori vari. L’operazione, volta alla prevenzione e al contrasto al “mercato del falso”, ha permesso di denunciare a piede libero alla procura della Repubblica sette persone per contraffazione. Tra i prodotti sequestrati i marchi Adidas, Nike, Moncler, Lacoste, Louis Vuitton, Woolrich, Guess, Colmar, Fred Perry, pronti per essere immessi in commercio.

Il blitz segue quello del 16 ottobre scorso in cui i baschi verdi sequestrarono 2.500 capi di abbigliamento a tutela dei consumatori e dei commercianti che operano nella legalità, ponendo in vendita prodotti sicuri e di qualità.

Con l’occasione la Guardia di finanza ricorda ai consumatori “di verificare sempre attentamente all’atto di acquisto che i prodotti riportino le etichettature previste”.

Altre notizie