7.7 C
Lazio

“Segni di una trascuratezza che il Centro Storico di Montalto di Castro non merita”

MONTALTO DI CASTRO (ricev. e pubb.) Nell’impossibilità di convocare un’assemblea a causa del Covid-19, ci corre l’obbligo di dar conto delle risposte ricevute e di quelle non ricevute a seguito delle nostre richieste all’Amministrazione.

Lo facciamo in modo analitico, partendo dai 5 punti riguardanti la raccolta dei rifiuti e il servizio di pulizia delle strade, con una fondamentale premessa: siamo grati a quegli operatori che ogni giorno, anche durante i giorni festivi, fanno quello che possono e spesso anche di più, per garantire la pulizia del centro storico.

Avevamo chiesto un tavolo tecnico insieme alla ditta e all’amministrazione per ragionare insieme sulle possibili soluzioni ai vari problemi. Un tavolo che purtroppo non si è mai creato. Il Vicesindaco F.F. ci ha comunicato tre settimane fa di un incontro tra ente e ditta per la questione, e da tre settimane aspettiamo fiduciosi che ce ne comunichi gli esiti e gli sviluppi.

Passiamo ai punti:

Igienizzazione e sanificazione settimanale dell’isola ecologica

Mai avvenuta. O meglio, avvenuta una sola volta nelle immediate vicinanze del nostro intervento. L’isola ecologica è sporca e specie nella situazione epidemiologica attuale questo appare come ancor più grave. Segnaliamo inoltre che da giorni lo sportello per il conferimento della plastica risulta sempre aperto per un guasto non riparato.

Installazione fototrappola per abbandono rifiuti

Mai vista. Nonostante la dichiarata disponibilità del Vicesindaco F.F. ad installarla. Qualcuno dice che l’attrezzatura sia già disponibile, altri che ci siano problemi legati alla privacy. Noi in assenza di conferme o smentite, ci auguriamo che venga installata il prima possibile per sanzionare le persone che con i loro comportamenti vanno a danno dei cittadini che con senso civico smaltiscono correttamente i loro rifiuti. Tutti dobbiamo denunciare l’inciviltà di chi abbandona ogni genere di rifiuto, ivi comprese antenne in ferro di tre metri, ma chi ha poteri sanzionatori lo faccia.

Personale dedicato per risoluzione problemi e vigilanza

Mai arrivato. A parte gli operai, spesso chiamati a rispondere di questioni a loro estranee, non si è visto nessuno. Lo spirito di sacrificio di alcuni è encomiabile, ma crediamo opportuno avere una soluzione strutturata, slegata dalla telefonata di sollecito.

Programmazione e calendarizzazione dei passaggi di pulizia e igienizzazione meccanica del centro storico con divieto di sosta nei giorni dedicati, dividendo il centro storico in settori per non creare problemi nel parcheggi

Qualcosa si è visto, specie grazie all’arrivo di una spazzatrice di dimensioni tali da poter accedere alle vie del centro storico. Tuttavia non ci è stato fornito nessuna programmazione dei passaggi e la presenza dei veicoli in sosta spesso costringe a gimkane che raddoppiano la difficoltà per chi lavora, e dimezzano la pulizia delle strade per chi ci vive. Il divieto di sosta per zone e per giorni di pulizia (al pari di un giorno di mercato per intenderci) è stata accettata dall’Amministrazione come una buona soluzione, tuttavia tutto è stato demandato ad un cambio della segnaletica nel centro storico prossima (non si quanto..) ad avverarsi.

Studio di fattibilità per apertura bocchette di acqua per lavaggio ad alta pressione delle strade

A parole tutti concordi, nei fatti zero. Come faceva il fontaniere in passato, ci era sembrato il modo migliore per diminuire i passaggi di spazzatura manuale ed aumentare la pulizia delle strade, vista anche la massiccia presenza di prese d’acqua. Anche in questo caso non sappiamo se sussista un problema tecnico, un problema di appalto o quanto altro. Saremo i primi a render conto degli interventi qualora arrivassero, e a plaudere ad un reale cambio di considerazione verso il Centro Storico.

Per il momento, senza essere pessimisti, un po’ di sconforto dobbiamo confessarlo e con trasparenza, renderlo pubblico.

Comitato Centro Storico di Montalto di Castro

- Advertisement -

Altre notizie

Natale: Forza Italia lancia la campagna per gli acquisti a Viterbo

VITERBO - (ricev. e pubb.) "Come già avvenuto in Francia, con la mobilitazione di esponenti politici e del mondo della cultura, anche in Italia...

Lega Viterbo: “Al via una raccolta di pc e tablet da donare agli studenti viterbesi più bisognosi”

VITERBO - Il coordinamento Lega di Viterbo, nell’ambito delle iniziative di promozione sociale e culturale,  ha avviato una campagna di raccolta per giovani studenti...

Proseguono con successo le visite guidate nel cuore della Tuscia

VITERBO - Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In Etruria, iniziando proprio dal capoluogo della Tuscia, ci...

“Fasti e i misteri della famiglia Bruschi Falgari”, il 14 novembre, e la passeggiata “Dalle Arcatelle al tempo”, il 15 novembre

TARQUINIA - Natura, arte e rispetto delle disposizioni anticovid. È quanto propone la guida turistica tarquiniese Claudia Moroni per il weekend del 14 e...

Umberto Fusco: “A Giulivi i più sinceri auguri per una pronta guarigione”

Ho appena appreso che il Sindaco di Tarquinia, Alessandro Giulivi, è risultato positivo al Covid-19. La positività al coronavirus sarebbe emersa a seguito di un...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.