Sequestra 14enne e lo minaccia con una sciabola

Colto dall'ira perché un gruppo di ragazzini avrebbero danneggiato il suo motorino. Si scaglia contro di loro e ne trascina uno in macchina, minacciandolo con l'arma da taglio. I carabinieri hanno fermato e arrestato un 50enne già conosciuto alle forze dell'ordine

NEPI – Si è scagliato contro un gruppo di ragazzini 14enni poiché avrebbero danneggiato i suoi due motorini al parcheggio di un supermercato, poi, in un gesto d’ira, ha sequestrato uno dei giovani, lo ha trascinato in macchina e trasportato in giro per Nepi minacciandolo costantemente con una sciabola.

A finire agli arresti – si legge in una nota dell’Arma – un 50enne già conosciuto alle forze dell’ordine, bloccato dai carabinieri della stazione di Nepi dopo il folle gesto compiuto l’altro giorno nella cittadina della Tuscia.

L’uomo, una volta salito in auto con il ragazzino, voleva che lui e i suoi amici trovassero i soldi per riparare i motorini. Immediatamente sono scattate le ricerche dei carabinieri della stazione, attivati dagli amici rimasti nel parcheggio. Poco dopo i militari hanno rintracciato l’uomo e messo in sicurezza i giovani. Al termine dell’operazione, l’auto è stata perquisita e la sciabola sequestrata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.