Sequestrano un minore per debiti di droga

L'uomo aveva chiesto un riscatto al padre della vittima, arrestato un italiano per sequestro di persona e tentata estorsione

MONTEROSI – Per un debito di droga sequestrano un minore e chiedono il riscatto al padre. E’ accaduto a Monterosi, dove i carabinieri hanno arrestato in un’indagine lampo un uomo italiano per sequestro di persona e tentata estorsione.

L’azione criminale deriva da un debito di mille euro, contratto dal fratello della vittima, di origini romene, per una partita di droga non pagata. I carabinieri hanno ricostruito l’accaduto e sono intervenuti per liberare il minore ed evitare conseguenze ulteriori.

L’uomo è stato dichiarato in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari, mentre il complice è stato denunciato in concorso in stato di libertà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.