Sequestrata attrezzatura balneare sulla spiaggia di Tarquinia

TARQUINIA.- Gli uomini della Capitaneria di porto di Civitavecchia e della delegazione di spiaggia di Montalto di Castro hanno sequestrato numerose attrezzature balneari sulla spiaggia di Tarquinia.

Si tratta di diciannove ombrelloni, sette sdraio, sei gonfiabili e ottanta giochi da spiaggia lasciati incustoditi sulla spiaggia libera dopo il tramonto.

Con questa operazione della Guardia costiera sono stati restituiti alla collettività circa 1.400 m2 di spiaggia libera occupati abusivamente. Tale provvedimento fa parte del progetto Mare Sicuro che svolge ogni anno la Guardia costiera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.