Sequestrati in porto 31mila libri per bambini

Denunciato l'importatore per vendita di prodotti industriali con segni mendaci

CIVITAVECCHIA – I funzionari dell’Ufficio delle dogane di Civitavecchia (ADM) hanno sequestrato 31mila libri illustrati per bambini del genere pop-up (con figure tridimensionali) per un valore superiore a 36mila euro, riportanti fallace indicazione di origine.

Sui prodotti, seppur vi fosse scritto “stampato in P.R.C.”, era marcatamente ben visibile la dicitura “Design Made in Italy” con la parola Design in colori verde, bianco e rosso, elementi tali da indurre in inganno il consumatore finale circa la reale origine dei prodotti.

Gli articoli, stoccati all’interno di un container proveniente dalla Cina, erano destinati a un imprenditore della provincia di Roma. A carico dell’importatore è stata presentata una notizia di reato per violazione dell’art. 517 del codice penale (vendita di prodotti industriali con segni mendaci).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.