Sequestrati in porto oltre 8mila litri di olio vergine di oliva

Denunciato l’esportatore per tentata frode nell'esercizio del commercio e falso ideologico

CIVITAVECCHIA – I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Civitavecchia hanno sequestrato 8.300 litri di olio di oliva. Il prodotto era confezionato in 2.160 lattine da 3 litri e in 480 lattine da un gallone (pari a 3,79 litri) per un valore di circa 40.000 euro, destinato al mercato degli Stati Uniti.

L’olio riportava sull’etichetta la dicitura “Extra Virgin Olive Oil”. Le analisi effettuate sul prodotto dai laboratori chimici delle dogane hanno accertato che si trattava di olio vergine di oliva. L’esportatore è stato denunciato all’autorità giudiziaria per tentata frode nell’esercizio del commercio e falso ideologico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.