Una serra di marijuana in casa, 40enne in manette

La coltivazione trovata in uno stanzino in camera da letto

TARQUINIA – I carabinieri di Tarquinia hanno arrestato un 40enne del luogo per coltivazione ai fini di spaccio. L’uomo, in uno stanzino nascosto dall’armadio della camera da letto, aveva allestito una serra perfettamente attrezzata per coltivare la marijuana.

I carabinieri lo hanno bloccato in un blitz avvenuto nella mattinata di lunedì. In casa i militari si sono insospettiti dal forte e persistente odore proveniente dalla camera da letto e solo quando è stato rimosso l’armadio è apparso il vano adibito a serra per la coltivazione e la lavorazione della marijuana. E’ stato sequestrato il kit necessario per la coltivazione delle piante, oltre a lampade, umidificatori, un essiccatoio, sei piante di marijuana messe a dimora nei vasi e 150 grammi di droga già essiccata.

 

serra marijuana
La serra rinvenuta nell’appartamento

Sono stati rinvenuti anche 140 grammi circa di polline della stessa sostanza, materiale per il confezionamento,

un bilancino di precisione e una cospicua somma di danaro provento dello spaccio. Il 40enne è stato trasferito nel carcere di Civitavecchia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.