Sfiorata la rissa a piazza della Repubblica, intervento della Polizia

VITERBO – Sfiorata la rissa tra ragazzi nella serata di sabato a Viterbo. Gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante, coadiuvati da un equipaggio dei carabinieri, sono intervenuti e hanno circoscritto l’area identificando i presenti.

Intorno alle ore 19.30 era stata segnalata al 113 una lite tra giovani in Piazza della
Repubblica. Gli agenti, prontamente allertati, sono giunti in zona dove hanno notato due gruppi di ragazzi che si stavano allontanando al fine di evitare i controlli. Gli stessi sono stati invitati a fermarsi per essere identificati.

Sono in corso approfondimenti investigativi finalizzati a individuare la motivazione della lite che non si esclude possa essere stata organizzata utilizzando i social network.

Al riguardo la Polizia di Stato ricorda che, se durante una rissa taluno riporta anche solo una lesione personale, la pena prevista per il solo fatto della partecipazione alla rissa è della reclusione da tre mesi a cinque anni.

Ultime

Luca Mocchegiani Carpano apre il ciclo di incontri “Tra terra e mare”

 Le strutture portuali di epoca romana di Testaccio, dal...

Donna rischia di annegare a Spinicci. Salvata dall’Ispettore di Polizia Locale Paolo Monti

Nel tardo pomeriggio del 29 giugno, sul litorale tarquiniese,...

A Vulci ripartono le campagne di scavo

Su concessione del Ministero della Cultura, al parco archeologico...

Presentati i risultati degli scavi a Falerii Novi

Il 24 giugno scorso si è conclusa felicemente la...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.