Si ribalta mezzo sull’autostrada: morto un operaio, tre feriti

Tragedia sul lavoro alle porte di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Grave incidente sul lavoro poco prima delle 13 sull’autostrada A12, tra Civitavecchia nord e Civitavecchia sud in direzione Roma.

Un autocarro munito di braccio per il sollevamento carichi, impiegato nell’ambito dei lavori autostradali, si è ribaltato e ha investito quattro operai. Tre di loro sono rimasti feriti e trasferiti in codice rosso all’ospedale San Paolo di Civitavecchia, mentre un altro è deceduto sul colpo.

Sul luogo sono intervenuti immediatamente il personale medico del 118, i Vigili del fuoco, le pattuglie della Polizia stradale, oltre al personale della direzione di tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia.

I pompieri di Civitavecchia intervenuti hanno trovato due operai fuori dalla sede stradale e gli altri due incastrati fra l’automezzo e un tratto della barriera New Jersey, quest’ultimi estratti con l’ausilio degli attrezzi idraulici dei vigili del fuoco.

“Sulla A12 Roma Civitavecchia, per garantire lo svolgimento di operazioni di soccorso, è stato temporaneamente chiuso il tratto tra Civitavecchia e Civitavecchia sud in direzione Roma – si legge in una nota di Autostrada per l’italia – dove, in un’area di cantiere gestito dalla ditta esterna AVR, regolarmente delimitata e segnalata, si è verificato un incidente sul lavoro causato dal ribaltamento di un mezzo manovrato dagli operai dell’impresa…

…Per gli utenti diretti verso Roma si consiglia di uscire a Civitavecchia e di rientrare alla stazione di Civitavecchia sud dopo aver percorso la SS1 Aurelia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.