Silvia Blasi (M5S): “50mila euro dei nostri stipendi donati allo Spallanzani”

Il gruppo consiliare della Regione Lazio ha deciso di devolvere la somma all'ospedale Spallanzani di Roma traendoli dalle restituzioni degli stipendi dei singoli consiglieri

0

ROMA – “Viviamo un momento drammatico di emergenza nazionale e credo sia importante il contributo di ognuno di noi”. Così Silvia Blasi consigliere regionale del Movimento 5 stelle.

“Abbiamo deciso perciò come consiglieri di devolvere 50mila euro, parte dei nostri stipendi che mensilmente restituiamo, all’ospedale Spallanzani di Roma che, eccellenza nazionale, è in prima linea per combattere questa pandemia – aggiunge -. Oggi più che mai abbiamo l’evidenza di come smantellare la sanità pubblica sia stata una mossa scellerata. Sono sotto gli occhi di tutti gli sforzi che il personale sanitario, medici ed infermieri, sta facendo oggi per salvare vite e per questo a loro va il mio sentito ringraziamento.

Sono consapevole che la nostra donazione sia una goccia in mezzo al mare, un piccolo aiuto che chi siede nelle istituzioni deve essere pronto a dare facendo la propria parte al servizio dei beni comuni e dei cittadini”.

ALTRE NOTIZIE  Emergenza Covid-19, l'amministrazione comunale recepisce le direttive governative