Silvia Blasi (M5S): “Sulla didattica a distanza la Regione si attivi velocemente”

ROMA – “La drammatica situazione sanitaria che stiamo vivendo impone misure straordinarie anche per la scuola che deve adottare la didattica a distanza”. Così Silvia Blasi, portavoce alla regione Lazio per il Movimento 5 stelle.

“Il Governo viene in aiuto a chi non avesse i mezzi per accedere a questa modalità – aggiunge Blasi -. Per gli studenti e studentesse che fossero ancora privi della possibilità di accedere alla Didattica a Distanza, il Governo ha stanziato 3,6 milioni di euro dei quali 340.000 per il Lazio e oltre 17.000 per la provincia di Viterbo. Questo il riparto per le altre provincie: 235mila a Roma, circa 40mila Frosinone, 39mila euro a Latina e 11mila a Rieti.

Mentre la Regione Lazio a sette mesi dall’emergenza, limitandosi a fare scaricabarile sul governo nazionale, ancora non riesce a fornire una mappatura dei fabbisogni delle scuole dei nostri territori in fatto di didattica a distanza, così come da impegni presi nei vari consigli regionali straordinari sulla pandemia tenutisi nei mesi scorsi. Inoltre – puntualizza Blasi – con il recente Decreto Ristori il Governo ha stanziato ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, che permetteranno a stretto giro l’acquisto di oltre 200mila nuovi dispositivi e oltre 100mila strumenti per le connessioni.

Come consiglieri regionali portavoce del Movimento 5 stelle – conclude la Blasi – abbiamo sempre detto sin dall’inizio che, se da un lato l’obiettivo primario per noi deve essere fare di tutto per tenere le scuole aperte e garantire la didattica in presenza, intervenendo su settori più critici come i mezzi pubblici, dall’altro dobbiamo anche prepararci al peggio e garantire la didattica a distanza in caso la situazione legata all’emergenza covid lo richiedesse. Non possiamo perdere un secondo di più: la Giunta Zingaretti faccia la propria parte”.

Ultime

Controlli di ferragosto, denunciate cinque persone

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia e dei Comandi...

Palio delle contrade di Allumiere, l’edizione della rinascita

Dopo due anni di stop a causa della pandemia,...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.