“Simposio di luna calante. 80 secoli di storia del vino”, ultimo appuntamento estivo della Stas

TARQUINIA – Ultimo appuntamento del calendario estivo della Stas nella Lizza della Torre di Dante in Piazzale Europa, si terrà domenica 25 agosto, a partire dalle 21.30 con Stefano Girardi, agronomo e esperto di storia antica, autore di romanzi storici, alcuni dei quali vincitori di riconoscimenti nazionali e internazionali: “Simposio di luna calante. 80 secoli di storia del vino” riassumerà lo sviluppo e la diffusione della coltivazione della vite in Mesopotamia, quindi in Grecia, In Etruria e nell’Impero romano, per poi passare al Medioevo e all’età moderna; la storia della vinificazione dai primi reperti che ne attestano la produzione; gli oggetti per il simposio, i contenitori potori, le anfore da trasporto; i vini più pregiati dell’antichità e aneddoti di ieri e di oggi sulla produzione vitivinicola.

A seguire, buffet con degustazione di vini presentati dal sommelier e relatore Fisar, Diletta Alessandrelli, vini la cui territorialità, l’identità e l’eccellenza produttiva si legheranno ai temi trattati da Girardi.

Alle ore 23, si procederà con l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria legata all’evento Prospettive Etrusche 2019, con in palio le opere dei ceramisti; Francesco Giannoni, Michele Totino, Massimo Bordo, Nino Calandrini, Giacinto Mazzola, Gianni Legni, Fabio Castelli, artisti che ancora oggi perpetuano un lavoro artigianale maturato nel corso dei secoli, che affonda le proprie radici nel territorio della Tuscia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.