Sociale: Tarquinia ammessa al finanziamento di oltre 200mila euro

L’assessore ai servizi sociali del Comune di Tarquinia Alberto Riglietti, comunica che sono uscite le graduatorie del PNRR e il Distretto VT/2 è stato ammesso al finanziamento € 211.500,00 presentato, di cui fanno parte i Comuni di Tarquinia (capofila), Tuscania, Montalto di Castro, Canino, Monte Romano, Piansano, Cellere, Arlena di Castro e Tessennano, è stato selezionato tra gli Ambiti Territoriali Sociali ammessi al finanziamenti dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali con decreto del 06/05/2022 per la realizzazione dell’intervento del PNRR – M5C2 1.1.1.

Il progetto finanziato è un progetto nazionale di prevenzione che coinvolgerà 10 nuclei familiari con minori in situazioni di disagio. Gli interventi saranno finalizzati a sostenere le capacità genitoriali e a supportare le
famiglie e i bambini in condizioni di vulnerabilità, in linea con il programma per l’implementazione delle linee di indirizzo nazionali sull’intervento con bambini e famiglie in situazione di vulnerabilità (P.I.P.P.I).

Le attività saranno svolte in collaborazione con Gruppo Scientifico dell’Università di Padova e per il costo totale del progetto presentato è stata finanziato l’importo previsto dall’ Avviso ministeriale, pari ad € 211.500,00. Soddisfazione da parte di tutta l’Amministrazione comunale per il lavoro svolto dagli
uffici.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.