Sorpreso a rubare su un’auto in sosta

Fermato e arrestato un tunisino di 30 anni dagli agenti della Polizia di Stato

VITERBO – Un tunisino di 30 anni è stato intercettato e arrestato per furto dalla Polizia di Stato di Viterbo. Lo straniero non potrà entrare nel capoluogo  per tre anni.

Questo il provvedimento dell’autorità giudiziaria nei confronti dell’uomo, che nei giorni scorsi ha commesso un furto su un’auto in sosta in via Cairoli. I poliziotti, durante un controllo sul territorio, unitamente ai carabinieri, hanno udito nel quartiere San Faustino un forte rumore metallico proveniente da un’autovettura parcheggiata.

Una volta giunti sul posto hanno notato l’uomo che si dava alla fuga. Da qui è iniziato un inseguimento a piedi che è terminato poco dopo con la cattura dello straniero, che prima di essere bloccato ha tentato di nascondere un navigatore satellitare e altro materiale trafugato sulla vettura. Gli oggetti sottoposti a sequestro sono stati poi riconsegnati al proprietario.