Spaccio di droga, pusher arrestato dai carabinieri

I carabinieri di Bolsena hanno arrestato per droga un giovane di origini africane. Si tratta dell’ennesimo arresto compiuto dai militari contro lo spaccio e l’uso di sostanze stupefacenti nella Tuscia.

In particolare gli uomini dell’Arma, durante un servizio di controllo, hanno notato un ragazzo aggirarsi in un’area isolata nonostante le restrizioni contro la diffusione del Covid-19. Rimasti in attesa per capire meglio le intenzioni del giovane, i militari hanno individuato uno spacciatore di origini africane che ha ceduto all’acquirente un grammo e mezzo di hashish.

Al termine di una perquisizione personale, sono stati trovati indosso al pusher altri sette grammi della stessa sostanza e in casa ulteriori 75 grammi. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto agli arresti domiciliari.

Ultime

Luca Mocchegiani Carpano apre il ciclo di incontri “Tra terra e mare”

 Le strutture portuali di epoca romana di Testaccio, dal...

Donna rischia di annegare a Spinicci. Salvata dall’Ispettore di Polizia Locale Paolo Monti

Nel tardo pomeriggio del 29 giugno, sul litorale tarquiniese,...

A Vulci ripartono le campagne di scavo

Su concessione del Ministero della Cultura, al parco archeologico...

Presentati i risultati degli scavi a Falerii Novi

Il 24 giugno scorso si è conclusa felicemente la...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.