Spaccio di droga e sfruttamento della prostituzione, arresti dei carabinieri

VITERBO – Questa mattina i carabinieri del comando provinciale di Viterbo hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, emesso dal gip del tribunale del capoluogo, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di alcune persone indagate – a vario titolo – di spaccio di sostanza stupefacenti e sfruttamento della prostituzione.

I militari hanno anche sequestrato un locale notturno. Tali misure sono state eseguite con la collaborazioni di reparti speciali dell’Arma nonché dei comandi provinciali limitrofi.