Strage sulla A4: bus pieno di studenti prende fuoco

0

VERONA – Un gravissimo incidente stradale è avvenuto ieri notte sull’autostrada A4 nei pressi di Verona. Un bus ungherese pieno di studenti è andato ad urtare un pilone di un cavalcavia e si è incendiato. Sedici giovani sono morti, 12 persone sono rimaste gravemente ferite e 13 meno gravi; 12 invece gli illesi.

E’ il bilancio tracciato dal ministro degli esteri ungherese Peter Szijjart. L’incidente è avvenuto all’altezza dello svincolo di Verona Est in direzione Venezia.

Da quanto si apprende all’interno del pullman c’erano 55 persone: un gruppo di studenti tra i 14 e i 18 anni con alcuni genitori e i docenti di un liceo classico di Budapest. Il gruppo tornava da una località montana della Francia, per fare ritorno nella capitale dell’Ungheria. Nel violento urto alcuni occupanti sono stati sbalzati fuori dal bus, altri sono invece rimasti intrappolati tra le fiamme. I feriti più gravi sono stati ricoverati negli ospedali di Borgo Trento e Borgo Roma, quelli meno gravi accompagnati nel nosocomio San Bonifacio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e diverse pattuglie della Polizia stradale per effettuare i primi accertamenti dell’incidente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.