Su internet c’è l’affare ma è una truffa, due persone denunciate

Pubblicità

LATERA – Sul web quel telefono di ultima generazione era un affare e non ci ha pensato un attimo: lo ha acquistato alla metà del prezzo di mercato ma a casa, quello smartphone, non è mai arrivato. E’ l’ennesima truffa su internet e questa volta è toccata ad un uomo di Latera che ha denunciato tutto ai carabinieri della stazione locale. I militari hanno rintracciato gli autori della truffa: due uomini di 33 e 53 anni, residenti entrambi a Vibo Valentia, truffatori seriali in cerca della vittima di turno sulla rete. I due uomini nei mesi scorsi avevano venduto, tramite un sito di vendite on-line, un telefono cellulare di ultimissima generazione a 350 euro ma del valore reale di circa 700 euro. Nella circostanza i truffatori avevano preteso il pagamento della somma tramite ricarica su una carta prepagata, e avuta disponibilità del denaro non avevano mai effettuato la spedizione del cellulare al cliente. I militari hanno quindi iniziato gli accertamenti per verificare a chi fosse intestata la carta prepagata sino ad identificare e denunciare i due uomini.

Ultime

In piscina per tutti, parte il progetto sociale di PS&M con l’Asd Delfino

La piscina sarà aperta a tutti gratuitamente ogni domenica a partire dal 1° aprile 2023 fino al 27 maggio 2023 (esclusa la domenica di Pasqua).

Bullismo e cyberbullismo, i carabinieri incontrano gli studenti

L’iniziativa è stata promossa dai Carabinieri della Compagnia di Montefiascone e della stazione di Bolsena, in collaborazione con l’amministrazione comunale e la direzione didattica dell’istituto comprensivo di Grotte di Castro.

Una ruota panoramica per ammirare dall’alto Bolsena e il lago

Bolsena avrà la sua ruota panoramica con vista lago....