Sul bus senza mascherina ffp2 e con il green pass di un’altra persona

I carabinieri della stazione di Bagnaia, durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato scendere da un autobus di linea una donna, di origini nigeriane, che era sprovvista della mascherina ffp2 obbligatoria sui mezzi pubblici come dispositivo di
protezione dal contagio.

Immediatamente si sono avvicinati al mezzo mentre la donna stava scendendo e l’hanno fermata per approfondire i controlli e sanzionarla. Alla richiesta del green pass previsto per utilizzare i mezzi di trasporto pubblici, la donna ha esibito un pass che è stato immediatamente riscontrato essere di un’altra persona. A quel punto i carabinieri hanno condotto la donna in caserma e hanno provveduto a denunciarla per falsa attestazione di identità oltre a sanzionarla per la mancanza di dispositivi di protezione da contagio previsti.

Ultime

Controlli di ferragosto, denunciate cinque persone

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia e dei Comandi...

Palio delle contrade di Allumiere, l’edizione della rinascita

Dopo due anni di stop a causa della pandemia,...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.