11.3 C
Viterbo
venerdì 14 Maggio 2021

Nella giornata di sabato tre distinti focolai al lido, indagini in corso

Tarquinia sotto scacco dagli incendi

Non c’è pace. Anche nella giornata di sabato a Tarquinia lido le fiamme hanno devastato ettari di vegetazione. Sono tredici gli incendi divampati in una decina di giorni lungo la costa viterbese, dove gli ultimi di ieri hanno mostrato la loro forza sulla strada Litoranea, nei pressi dell’ex aeroporto Amerigo Sostegni, a Marina Velca e di nuovo a Sant’Agostino.

Qui lunedì scorso sono andati in fumo ottanta ettari e le squadre di soccorso hanno impiegato oltre tredici ore per domare le fiamme e bonificare l’area. Sulle cause degli incendi se ne stanno occupando le forze dell’ordine e sembrerebbe ormai certa la mano incendiaria di qualcuno.

Ieri sono intervenute quattro squadre dell’Aeopc e una della Prociv da Civitavecchia, in coordinamento con la sala regionale della Protezione civile e con tre squadre dei Vigili del fuoco. Sul posto carabinieri e Polizia di Stato. Il sindaco Alessandro Giulivi è rimasto costantemente in contatto con i soccorritori per monitorare la situazione.

Altre notizie