14.6 C
Lazio

Reti fantasma: “C’è bisogno di un cambiamento culturale”

Le reti fantasma rappresentano una vera e propria emergenza ambientale, non solo perché disperdono nell’habitat marino le...

Teatro in lingua per gli studenti dell’istituto Cardarelli

TARQUINIA – Gli studenti dell’IISS “Vincenzo Cardarelli” hanno avuto l’opportunità di assistere ad una serie di spettacoli teatrali in lingua, nell’ambito di un progetto proposto ormai da alcuni anni dai docenti di lingua straniera dell’istituto superiore. L’iniziativa, che fa parte di attività dedicate all’ampliamento dell’offerta formativa della scuola, ha avuto inizio con la visione del musical Fame da parte delle classi del biennio e si è conclusa il 19 febbraio con l’opera di Oscar Wilde An Ideal Husband, proposta dalla compagnia il Palketto presso il teatro Orione di Roma.

All’uscita didattica della settimana scorsa hanno partecipato le classi quinte dell’indirizzo di “Costruzioni, Ambiente e Territorio”, del Liceo Classico, e dell’indirizzo di “Amministrazione, Finanza e Marketing”. «Per i nostri studenti – spiegano i docenti di lingua straniera – è una preziosa opportunità per venire a contatto e approfondire opere teatrali di autori che fanno parte del proprio percorso di studi curricolare, o che vengono comunque proposti dagli insegnanti anche in quegli indirizzi in cui non è previsto lo studio della letteratura straniera. Prima e dopo le uscite didattiche viene ovviamente svolto un lavoro di approfondimento del testo e dei suoi aspetti linguistici, in modo tale che gli studenti riescano a seguire nel miglior modo possibile quanto avviene sul palco e le battute degli attori, tutti madrelingua».

I ragazzi hanno mostrato apprezzamento per questa esperienza, che sarà sicuramente riproposta nel corso dei prossimi anni scolastici. «Ci siamo molto divertiti. – hanno dichiarato alcuni di loro – Gli attori erano molto bravi, la commedia veramente piacevole e, grazie alle attività proposte in classe dai nostri insegnanti, siamo stati in grado di capire la storia e la maggior parte dei dialoghi. Per noi è un’importante opportunità di ampliare non solo la nostra cultura generale, ma anche la conoscenza delle lingue straniere e di mettere alla prova le nostre capacità linguistiche».

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.