Tentano di occupare abusivamente una casa e aggrediscono i carabinieri

Arrestato un 24enne di Roma

0

VITERBO – Voleva quell’appartamento a tutti i costi e così ha pensato di occuparlo abusivamente ma è finito agli arresti per danneggiamento e violenza a pubblico ufficiale. I fatti sono avvenuti in una abitazione di proprietà del Comune di Viterbo, dove i carabinieri sono intervenuti per sedare gli animi di un 24enne di Roma sorpreso mentre stava sfondando, con la complicità di una donna, una parete in muro per evitare l’ingresso a terzi nell’appartamento.

I carabinieri intervenuti, nel tentativo di far desistere l’uomo dall’azione criminosa, impedendogli di occupare abusivamente l’alloggio del comune, sono stati colpiti dallo stesso con un oggetto contundente.

L’uomo è stato associato alle camere di sicurezza del comando provinciale in attesa della convalida dell’arresto. Nell’occorso è stata ferita dall’uomo anche una inquilina del palazzo, soccorsa dai medici del 118 che l’hanno trasportata all’ospedale Belcolle di Viterbo.

ALTRE NOTIZIE  Emergenza Covid-19: in otto pranzano a casa di un amico, tutti sanzionati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.