15.2 C
Lazio

Covid: gli ultimi referti, 108 casi nella Tuscia

VITERBO - Sono 108 i casi accertati di positività al Covid-19 oggi nella provincia di Viterbo. Gli ultimi...

Inaugurata la nuova area di sgambatura per cani

VITORCHIANO - Nella mattina di sabato 17 ottobre è stata inaugurata a Vitorchiano la nuova area di sgambatura per cani "Falco Dog" in Via degli Ulivi...

Terminato il nuovo cavalcavia sulla statale Aurelia

MONTALTO DI CASTRO – E’ nella fase conclusiva il cantiere per la messa in opera di un cavalcavia sulla statale Aurelia, che collegherà le località Imposto e Memoria di Pescia Romana con il centro di Montalto di Castro. Il ponte, al chilometro 118 dell’arteria stradale, è stato messo nella sua sede definitiva tra sabato 25 e domenica 26 ottobre e permetterà ai residenti delle località rurali di Pescia Romana di raggiungere i centri urbani di Montalto e Pescia in poco tempo e di risparmiare economicamente non dovendo più percorre inutili chilometri aggiuntivi.

L’opera, realizzata da Anas, sarà a breve ultimata a seguito degli incessanti incontri che il comune ha avuto con i vertici dell’azienda nazionale autonoma delle strade.

«Un altro grande obiettivo in fase di realizzazione – commenta il sindaco Sergio Caci – per il quale faccio un sentito ringraziamento al vicesindaco Luca Benni che in questa prima parte di mandato si è dedicato giorno dopo giorno per far sì che il disagio pluriennale degli abitanti delle località Imposto e Memoria possa finire dopo anni. Ringrazio altresì i dirigenti di Anas che si sono messi a disposizione dimostrando grande sensibilità verso questa importante problematica da risolvere».

«Siamo soddisfatti di questo importante risultato – afferma il vice sindaco Luca Benni – ottenuto grazie al nostro impegno e alla disponibilità, prima dell’ex capo compartimento Anas del Lazio Valerio Mele, e successivamente dell’intero comparto Anas, con particolare riferimento al dirigente area tecnica progettazione e nuove costruzioni Raffaele Carso, che si sono prodigati per venire incontro ai nostri concittadini che da anni vivono un grande disagio. Passo dopo passo il cantiere sta terminando. Ora che il ponte è stato installato dobbiamo attendere il completamento dell’opera, così che i nostri cittadini potranno finalmente usufruirne. Ringrazio i residenti delle località Imposto e Memoria per la loro estrema pazienza. La realizzazione del cavalcavia è un obiettivo primario che questa amministrazione sta cercando di raggiungere dal primo giorno del suo insediamento. Finalmente – conclude il vicesindaco Benni – dopo anni le famiglie dell’Imposto e della Memoria vedranno realizzate le loro richieste».

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.