10.1 C
Lazio

Tirrenica: il Codacons ottiene il sì dal ministero per la realizzazione immediata delle compalanari

TARQUINIA – E’ arrivata la risposta dalla struttura di vigilanza sulle concessionarie autostradali del dipartimento del ministero per la realizzazione immediata delle complanari a seguito della diffida presentata qualche settimana fa da Codacons, al fine di tutelare la popolazione residente nel territorio interessato dall’esecuzione dei lavori dell’autostrada Tirrenica.

“Ora la società Autostrada Tirrenica Spa – spiega il presidente Codacons Lazio, Sabrina De Paolis – dovrà realizzare, come diffidato dall’associazione, una viabilità complanare adeguata prima della chiusura della strada Melledra e di Pian Boaro. In particolare è stato ordinato di anticipare alcune opere previste nel Lotto B (che sarebbero state realizzate in un secondo momento), accorpandole alle opere del lotto A, attualmente in corso di realizzazione, e dunque con esecuzione immediata.

Ma questo è solo il primo aiuto ai cittadini: nei prossimi giorni, inoltre, il Codacons verificherà tutti gli Atti relative ai progetti e alle autorizzazioni che hanno interessato l’opera autostradale fin dal suo inizio. Il Ministero, inoltre, si è reso disponibile a valutare ulteriori suggerimenti provenienti dall’associazione: è per questo che ci rivolgiamo ai comitati e ai cittadini del territorio affinché possano al più presto darci le opportune indicazioni per una maggiore tutela del territorio e della viabilità. E’ possibile contattarci presso la sede di Civitavecchia sita in via Giusti n.22, o ai seguenti n. telefonici: 0766.730349 (ore 10-12) / 345.2151492″.

LEGGI ANCHE  Premiati i vincitori del concorso "Presepe in famiglia" e "Natale a Tarquinia, sfida alla creatività"
- Advertisement -

Altre notizie

LEGGI ANCHE  A Tarquinia arriva il Tandem del Gusto con Namo e Belle Hélène