15.2 C
Lazio

Covid: positivo un bambino della scuola primaria, classe in quarantena

TARQUINIA - "La Asl Viterbo ci ha informato che si sono registrate 8 nuove positività nella nostra città (tra cui un nucleo...

Tirrenica: “I professionisti della protesta hanno fallito”

Il sindaco Mauro Mazzola
Il sindaco Mauro Mazzola

TARQUINIA – Un cambio di strategia che dimostra il completo fallimento dei professionisti della protesta. Per anni si sono accampati all’incrocio con la statale Aurelia “giocando” a fare i “duri e puri”, rifiutando sistematicamente ogni confronto istituzionale. Poi, come folgorati sulla strada di Damasco, vanno al ministero per incontrare “il diavolo”. Peccato che siano arrivati secondi!

Seguo la strada istituzionale da moltissimo tempo e ho avviato un contatto diretto con i funzionari e con il ministro. Le vicende giudiziarie di questi giorni non sono affare mio, perché ci può essere chiunque come funzionario o ministro, ma il ruolo di un sindaco è di confrontarsi con le autorità che decidono in quel momento.

I professionisti della protesta si sono sorpresi che gli uffici ministeriali conoscessero in modo approfondito la realtà tarquiniese? Sono contento, ma omettono un piccolo particolare nella loro minuziosa ricostruzione dell’incontro: ovvero che i tecnici del ministero, compreso l’architetto Mauro Colella, conoscono a menadito la realtà tarquiniese, perché già ho posto alla loro attenzione le problematiche della viabilità secondaria, non solo della località Farnesiana ma anche di tutte le zone interessate dal lotto 6A.

Questo è comprovato dal fittissimo carteggio intercorso con il Ministero, con tanto di data e numero di protocollo. Al riguardo mi chiedo come mai non chiedano più la copia della corrispondenza? Forse hanno paura di fare vedere ai cittadini il lavoro fatto dal sindaco? Le chiacchiere stanno zero: i professionisti della protesta hanno fallito. Il loro cambio di rotta ne è la dimostrazione.

Sono in attesa della lettera che confermi in modo ufficiale e incontrovertibile la costruzione del ponte sul fiume Mignone, prima dell’entrata in esercizio del tratto autostradale del lotto 6A.

Il sindaco Mauro Mazzola

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...