20.4 C
Lazio

HOME

Pusher arrestato dalla Mobile, eroina e cocaina in casa

VITERBO - La Squadra Mobile ha arresto in flagranza per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio di un cittadino albanese di...

Disposta l’autopsia sul corpo di Fulvio Recchi

MONTALTO DI CASTRO - Verrà affidato oggi l'incarico al medico legale per eseguire l'esame autoptico sul corpo di Fulvio Recchi, il 40enne...

In fiamme un appartamento, muore 28enne

VEJANO - Tragedia questa mattina nella cittadina della Tuscia. Un incendio è divampato in un appartamento al terzo piano di Via Umberto...

Tre arresti per droga nel viterbese

VEJANO – Tre persone sono state arrestate per spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti. A Vejano i carabinieri della  stazione locale, in collaborazione con quella di Oriolo Romano, con l’ausilio dei cinofili di Santa Maria di Galeria, al termine di lungo servizio di appostamento, hanno individuato e posto sotto sequestro una coltivazione di cannabis indica con piante nella massima fluorescenza e quasi mezz’etto di marjuana.

Il tutto era nelle disponibilità di una coppia ultracinquantenne, B.F. e C.C., residente in una piccola villetta disseminata nelle campagne del piccolo borgo viterbese. Gli stessi dopo le formalità di rito sono stati subito messi in libertà.

A Capranica, la locale stazione con gli uomini del Norm di Ronciglione hanno tratto in arresto un giovane del posto perché a seguito di una perquisizione domiciliare sono state rinvenute nella sua disponibilità 14 dosi di metamfetamina pronta per essere spacciata.
Nella mattinata di oggi, la Procura di Viterbo ha convalidato l’arresto e processato l’imputato con rito abbreviato ritenendolo colpevole di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, condannandolo alla pena di 4 mesi di reclusione con un’ammenda di 2mila euro.
Questa dannosissima sostanza viene assunta maggiormente tra i giovani che frequentano i “rave party” portandoli nel giro di 30-60 minuti ad uno stato di grande euforia, ma finito l’effetto restano residui che si traducono in difficoltà a ricordare, ansia, tristezza, irritabilità e, in alcuni casi, depressione. L’MDMA stimola il fisico a tal punto da far perdere la consapevolezza di eventuali sforzi fisici compiuti, con gravi effetti negativi sul corpo.

- Advertisement -

Altre notizie

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

L’assessore Notazio: “Le bellezze del nostro territorio alla fiera internazionale del Turismo di Rimini”

MONTEFIASCONE - Il Comune di Montefiascone protagonista alla Fiera del Turismo di Rimini. L’assessore al turismo Fabio Notazio, dopo le nuove iniziative...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.