Troppi furti, avviato il piano di sicurezza

0

VITERBO – La Tuscia sotto scacco dai ladri e la Prefettura ricorre al dispositivo di sicurezza per intensificare i controlli su tutto il territorio. La riunione operativa si è svolta in questura a Viterbo dove erano presenti vertici della Polizia di Stato, dei carabinieri e della Guardia di Finanza, al fine di contrastare i reati contro il patrimonio e con particolare riferimento ai furti in abitazione. Il tavolo tecnico ha definito la suddivisione delle zone interessate e le modalità di attuazione dei servizi già attuati in maniera sinergica nei giorni scorsi.

Nel corso delle attività sono stati effettuati diversi posti di controllo che hanno riguardato le principali arterie stradali di accesso ai centri abitati. Sono stati sottoposti a verifica moltissimi mezzi e persone. La questura fa sapere che nei prossimi giorni l’attività di prevenzione, programmata dal questore di Viterbo, garantirà un continuo e capillare controllo del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.